Royal Canin Veterinary Diet Gastro Intestinal 2 kg

SKU: 1151608 Categories: , ,

Mangime dietetico per gatti adulti con malattie del tratto gastro-intestinale, come diarrea acuta o cronica, gastrite e malattie intestinali infiammatorie (IBD). Anche in caso di anoressia, malattie epatiche (a esclusione di lipidosi epatica) e convalescenza. Digestione sana e regolare: La ricetta contiene proteine altamente digeribili (proteine L.I.P.), prebiotici, chips di barbabietola, riso e olio di pesce che assicurano una digestione ottimale. Alto contenuto energetico: L’alta densità energetica soddisfa il fabbisogno energetico del gatto. Permette di somministrare le razioni giornaliere in piccole dosi, riducendo il sovraccarico gastrointestinale. Favorisce una guarigione veloce. Alta appetibilità: I gatti con malattie dell’apparato digerente sono spesso inappetenti e perdono peso. L’elevata appetibilità del mangime favorisce l’assunzione spontanea del cibo e una convalescenza rapida.

Elementi analitici Proteina 32%, contenuto di grassi 22%, cenere grezza 8,5%, fibra grezza 5,2%. Per kg: sodio 6 g, potassio 10 g, acidi grassi Omega-3 7,5 g, acidi grassi Omega-6 43,1 g, EPA/DHA 3,1 g, energia metabolizzabile 4.076 kcal.
Composizione proteina di pollame (essiccata), riso, grasso animale, semola glutinata di mais, lignocellulosa, farina glutinata di frumento (L.i.P.), proteina animale (idrolizzata), minerali, uovo essiccato, Chips di barbabietola, olio di pesce, lievito, olio di soia, frutto-oligosaccaridi, psillio (bucce e semi), lievito idrolizzato (fonte di mannano-oligosaccaridi), farina di fiori di tagete.
Contenuto di umidità 5,5%
Additivi per kg Additivi fisiologico-nutrizionali: vitamina A: 21.900 UI, vitamina D3 800 UI, E1 (ferro) 35 mg, E2 (iodio) 2,7 mg, E4 (rame) 6 mg, E5 (manganese) 46 mg, E6 (zinco) 150 mg, E8 (selenio) 0,06 mg – Conservanti – Antiossidanti.
Indicazioni:

Diarrea acuta e cronica
Colite
Disbatteria
Malattie epatiche (tranne encefalopatia epatica)
Maldigestioni, malassorbimento
Convalescenza
Malattia intestinale infiammatoria (IBD)
Anoressia
Gastrite

Controindicazioni:

Encefalopatia epatica
Linfangectasia – enteropatia essudativa
Pancreatite